Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il 12 maggio il locale torinese "Rosso Piccante...in cucina" sarà presente per una sera in via Filippo Meda, 49 a Roma (Zona Monti Tiburtini), dove si svolgerà un evento con cena calabrese, con tanti peperoncini e tarantella finale!  

"Rosso Piccante....in cucina" di Salvatore Marturano, con la partecipazione dell’Accademia italiana del peperoncino e di IPSE DIXIT - delegazione romana dell'Accademia del peperoncino, da Torino per un giorno si trasferisce a Roma per organizzare una cena calabrese con i migliori prodotti tipici della Calabria.

Sicuramente da non perdere!

Il menù della serata prevede:

- Antipasto di salumi e formaggi, sott’oli e “frise ariganate” con pomodorini e olio extravergine d’oliva (soppressata, capocollo, salsiccia, lardo, pancetta, pecorino calabrese, toma podalica calabrese e pecorino crotonese). 
- Primo piatto a scelta tra:
- Maccaroncini calabresi con ‘nduja
- Struncatura calabrese 
- Secondo piatto a scelta tra:
- Stocco alla calabrese 
- Salsiccia piccante calabrese arrustuta
- Dolce della casa tipico geracese e Tartufo di Pizzo Calabro 
- Caffé
- Amaro
- Vino e acqua

Nel corso della serata sarà possibile degustare i “crostini super Hot” forniti da Giancarlo Suriano. E' prevista anche la partecipazione di due esponenti di spicco di IPSE DIXIT, Arturo Rencricca (Mr. Spicy) Campione Nazionale di mangiatori di peperoncini 2017 e Emanuela Crescenzi, la Chef in Tacco 12. Per i più temerari, ci sarà la possibilità di partecipare alla sfida delle alette piccantissime (previa la firma di una specifica liberatoria).

Il Costo della cena è di € 30,00 a persona.

Nel corso del dopo cena si ballerà la tarantella, guidata da Pasquale Migliaccio con suonatori di strumenti della tradizione popolare.

È obbligatoria la prenotazione al numero 346.8415086 entro il 10 maggio 2018.

Si ringraziano i fornitori che, con prodotti d’eccellenza, hanno reso possibile la realizzazione dell’evento: 
Per i salumi: Azienda “sapori antichi dell’Aspromonte” 
Per l’olio: “oleificio Roberto Marturano”
Per i formaggi: “prodotti tipici di Calabria di Loiero Maria Luisa (Racco Siderno)
Per il pane: “panificio Limone”
Per i dolce: “Bar Cattedrale”
Per il piccante: “Suriano”
Per il vino: “Cantina Lavorata, Cantina Criserà, Cantina Ippolito”
Per la struncatura e i maccheroncini:”Pastificio Carbone”
Per il tartufo di Pizzo Calabro: “Gelateria artigianale Giovanni Marrella“

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Celebrata il 20 aprile al Caffè Ninì Bistrot di Roma l’unione tra il peperoncino e la tradizione della cucina ciociara sapientemente rappresentata nei piatti preparati da Emanuela Crescenzi, “Chef in tacco 12”.

Ciociara DOC, Emanuela Crescenzi porta avanti la tradizione della cucina contadina fatta di piatti “poveri” dai sapori veri e genuini. Figura esile ed elegante, viso dolce e sempre discreto, dall’alto del suo tacco 12 Emanuela esprime tutta la sua forza e determinazione davanti ai fornelli come davanti a 20 uova da impastare con la farina per trasformare il tutto in gustosissime fettuccine.

Emanuela è uno dei riferimenti principali di Ipse Dixit, con lei rappresentiamo davvero l’unione di tradizioni e cultura del Lazio e della Calabria”, ha affermato Antonio Bartalotta, presidente di Ipse Dixit. Infatti con la delegazione romana dell’accademia del peperoncino e la Chef in tacco 12 è nata immediatamente una grande sintonia alimentata da un obiettivo comune, quello di portare avanti le tradizioni regionali italiane attraverso la qualità, il gusto e la passione di chi si impegna con amore e dedizione.  Questo lo spirito con cui si è realizzata la serata “Peperoncino e cucina ciociara” possibile grazie all’ospitalità di Maurizio Belcastro, titolare del Caffè Ninì Bistrot che ha aperto le porte della sua cucina alla Chef mettendole a disposizione anche il suo staff che l’ha sapientemente supportata ed assistita.

Sold out di presenze; tra gli affezionati amici piccanti anche nuove presenze che hanno immediatamente espresso interesse per le attività di Ipse Dixit oltre ad aver apprezzato la cucina ciociara. Nella serata piccante non poteva mancare il Campione italiano dei mangiatori di peperoncino Arturo Rencricca. Con ben 970 grammi di peperoncino mangiato in soli 30 minuti Arturo Rencricca ha conquistato il podio nella 25esima edizione del Festival del peperoncino di Diamante (CS) ed ha fissato il record assoluto. Nel corso della serata Arturo ha dato consigli per un corretto utilizzo del peperoncino e come abbinarlo ai piatti.

Il presidente Bartalotta ha ringraziato i numerosi amici presenti ed omaggiato con le nuove magliette di Ipse Dixit: La Chef in tacco 12 Emanuela Crescenzi, il campione Arturo Rencricca ed il carissimo amico Maurizio Belcastro. “Ipse Dixit è una squadra costantemente impegnata nel favorire la conoscenza ed i benefici del peperoncino e conseguentemente della storia e tradizioni del territorio calabrese – afferma il presidente Bartalotta – ringrazio il Prof. Enzo Monaco, presidente dell’Accademia Nazionale del peperoncino che mi ha dato questa opportunità per me un grande onore e mi impegno costantemente per rappresentare, nella Capitale, l’Accademia Nazionale”.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il 20 aprile al Caffè Ninì Bistrot di Maurizio Belcastro in via Latina, 23, un evento da non perdere! Il peperoncino incontra la "cucina ciociara" con la Chef in Tacco 12, Emanuela Crescenzi.

"...Il bello e il buono della cucina ciociara..." scrive Emanuela Crescenzi nel suo libro "Chef in Tacco 12" , che ha scelto per la serata i piatti che meglio rappresentano la tradizione ciociara. Noi ci mettiamo il peperoncino, Arturo Rencricca, il campione italiano dei mangiatori di peperoncino ci consiglierà gli abbinamenti migliori. Tutto questo al Caffè Ninì Bistrot in una unica serata! 

Cosa mangeremo:

  • Antipasto: Minestra di pane con cicoria di campo, fagioli e olio evo delle campagne ciociare, crostini misti, supplì alla ‘nduja
  • Primo: Fettuccine fatte a mano con farina piccante condite con ragù tipico ciociaro
  • Secondo e contorno: Involtino di sfoglia ripieno con salsiccia ciociara e broccoletti
  • Dessert: Ciambellone della tradizione ciociara al profumo di peperoncino

Costo della cena (acqua e vino inclusi) € 27,00 a persona, € 25,00 per i soci e amici piccanti. Prenotazione obbligatoria, telefono 3484419644 (anche per whatsapp), entro il 18 aprile alle ore 13,00."

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

IPSE DIXIT a cena con la Roma! Connubio fantastico tra l'Accademia del peperoncino e la AS ROMA! Presenti calciatori e dirigenti della società giallorossa nella suggestiva location Open Colonna dello Chef stellato Michelin Antonello Colonna (primo Cavaliere della Roma).

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Eh già! La concordanza dei colori non può che favorire il connubio tra IPSE DIXIT, la delegazione romana dell’Accademia del peperoncino, e la AS ROMA attraverso l’UTR (Unione Tifosi Romanisti).

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Puntuale nell’ultimo fine settimana di novembre si è tenuta la due giorni di “Strenne Piccanti, il peperoncino protagonista nell’arte e nei sapori”, organizzata da IPSE DIXIT, la delegazione romana dell’Accademia del peperoncino.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Conoscere, coltivare e mangiare peperoncino è l’obiettivo della manifestazione organizzata da Ipse Dixit, la Delegazione romana dell'Accademia del peperoncino, per approfondire tutto quello che gira intorno al mondo del peperoncino. Giunta alla sua quarta edizione, Strenne Piccanti diventa sempre più l’occasione di incontro tra le eccellenze enogastronomiche regionali della Calabria e del Lazio. Guarda il programma.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Se ne è parlato per tutta l’estate, tra favorevoli e contrari, tra invidia e ammirazione, tra disfattisti ed entusiasti... la madrina del Festival del peperoncino è volata a Diamante e, con il taglio della torta, ha ufficializzato l’inizio delle cinque giornate più piccanti dell’anno.

Piazza del Municipio, a Diamante, gremita di gente; sul palco Sua Maestà Re Peperoncino (l’attore Gianni Pellegrino) ha accolto la sua Regina, la bellissima e piccantissima Belen Rodriguez.

Una madrina d’eccezione, l’ideale per festeggiare i 25 anni dell’evento che si è affermato a livello mondiale tanto da essere inserito, dall’agenzia del turismo canadese, al 36esimo posto tra i festival più importanti al mondo.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Un gustoso aperitivo sull’elegante terrazza dell'Hotel Portamaggiore, prosecco alla giusta temperatura, tante specialità calabresi sono solo alcuni degli ingredienti di Estate Piccante, la festa di Ipse Dixit – Delegazione romana dell’Accademia del peperoncino, che per la sua terza edizione, del 14 luglio 2017, ha puntato sulla piccantezza e sulla consueta convivialità.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il 14 luglio sarà "Estate Piccante”, la festa organizzata da Ipse Dixit, la delegazione romana dell'accademia del peperoncino per incontrare tutti gli appassionati del peperoncino, i suoi conoscitori, consumatori, ma anche coloro che lo temono.

L’appuntamento, a partire dalle ore 19.00 di venerdì 14 luglio, è all’Hotel Porta Maggiore – Piazza di Porta Maggiore, 25 – Roma. 

La serata si aprirà con un aperitivo, sulla magnifica terrazza dell'hotel, show cooking di Emanuela Crescenzi, autrice del libro "Chef in tacco 12". Cena piccante e ospiti super hot, Jack Pepper e Mr. Spicy, che daranno dimostrazione della loro abilità nel mangiare peperoncini ad elevato livello di piccantezza. Special Guest l'attore Gianni Pellegrino, nella sua caratteristica vesti di Sua Maestà Re Peperoncino intratterrà i presenti con le sue rime e poesie.