Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Celebrata il 20 aprile al Caffè Ninì Bistrot di Roma l’unione tra il peperoncino e la tradizione della cucina ciociara sapientemente rappresentata nei piatti preparati da Emanuela Crescenzi, “Chef in tacco 12”.

Ciociara DOC, Emanuela Crescenzi porta avanti la tradizione della cucina contadina fatta di piatti “poveri” dai sapori veri e genuini. Figura esile ed elegante, viso dolce e sempre discreto, dall’alto del suo tacco 12 Emanuela esprime tutta la sua forza e determinazione davanti ai fornelli come davanti a 20 uova da impastare con la farina per trasformare il tutto in gustosissime fettuccine.

Emanuela è uno dei riferimenti principali di Ipse Dixit, con lei rappresentiamo davvero l’unione di tradizioni e cultura del Lazio e della Calabria”, ha affermato Antonio Bartalotta, presidente di Ipse Dixit. Infatti con la delegazione romana dell’accademia del peperoncino e la Chef in tacco 12 è nata immediatamente una grande sintonia alimentata da un obiettivo comune, quello di portare avanti le tradizioni regionali italiane attraverso la qualità, il gusto e la passione di chi si impegna con amore e dedizione.  Questo lo spirito con cui si è realizzata la serata “Peperoncino e cucina ciociara” possibile grazie all’ospitalità di Maurizio Belcastro, titolare del Caffè Ninì Bistrot che ha aperto le porte della sua cucina alla Chef mettendole a disposizione anche il suo staff che l’ha sapientemente supportata ed assistita.

Sold out di presenze; tra gli affezionati amici piccanti anche nuove presenze che hanno immediatamente espresso interesse per le attività di Ipse Dixit oltre ad aver apprezzato la cucina ciociara. Nella serata piccante non poteva mancare il Campione italiano dei mangiatori di peperoncino Arturo Rencricca. Con ben 970 grammi di peperoncino mangiato in soli 30 minuti Arturo Rencricca ha conquistato il podio nella 25esima edizione del Festival del peperoncino di Diamante (CS) ed ha fissato il record assoluto. Nel corso della serata Arturo ha dato consigli per un corretto utilizzo del peperoncino e come abbinarlo ai piatti.

Il presidente Bartalotta ha ringraziato i numerosi amici presenti ed omaggiato con le nuove magliette di Ipse Dixit: La Chef in tacco 12 Emanuela Crescenzi, il campione Arturo Rencricca ed il carissimo amico Maurizio Belcastro. “Ipse Dixit è una squadra costantemente impegnata nel favorire la conoscenza ed i benefici del peperoncino e conseguentemente della storia e tradizioni del territorio calabrese – afferma il presidente Bartalotta – ringrazio il Prof. Enzo Monaco, presidente dell’Accademia Nazionale del peperoncino che mi ha dato questa opportunità per me un grande onore e mi impegno costantemente per rappresentare, nella Capitale, l’Accademia Nazionale”.