Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Un gustoso aperitivo sull’elegante terrazza dell'Hotel Portamaggiore, prosecco alla giusta temperatura, tante specialità calabresi sono solo alcuni degli ingredienti di Estate Piccante, la festa di Ipse Dixit – Delegazione romana dell’Accademia del peperoncino, che per la sua terza edizione, del 14 luglio 2017, ha puntato sulla piccantezza e sulla consueta convivialità.

I due uomini più piccanti d’Italia, Giancarlo Gasparotto, Jack Pepper (da Monza) e Arturo Rencricca, Mr. Spicy (da Guidonia – RM), si sono simpaticamente sfidati. Per iniziare hanno mangiato una porzione di circa 300 grammi di peperoncino “Diavolicchio Diamante” offerto da Antonio Miceli titolare della SOCIETA' COOPERATIVA AGRICOLA VALLE LAO A R.L. di Scalea (CS), subito dopo sono passati al Carolina Reaper, entrato nel 2013 nel Guinness dei primati per essere il peperoncino più piccante al mondo con i suoi oltre 2 milioni di unità Scoville. Un vanto per la nostra delegazione aver ospitato Giancarlo Gasparotto, che il 19 agosto sarà a Tarquinia per il Guinnes Word Record.

Una sfida piccantissima che ha lasciato tutti i presenti letteralmente a bocca aperta.

Elegantemente piccante anche lo show cooking di Emanuela Crescenzi, autrice del libro "Chef in tacco 12". In meno di un’ora ha preparato una pasta e fagioli, o meglio “sagne e fagioli”, che è stata molto gradita nonostante la calda serata. Nel corso della preparazione è stata assistita da Jack Pepper che si è preoccupato che non mancasse l’ingrediente che ama di più: il peperoncino. Emanuela Crescenzi porta avanti la cultura enogastronomica del territorio ciociaro ed i suoi piatti sono molto apprezzati e premiati in diverse competizioni.

Nel corso della cena il presidente di Ipse Dixit, Antonio Bartalotta, ha voluto premiare gli “amici piccanti” che nel corso dell’anno si distinti per particolari meriti.

La serata si è chiusa con l’ormai tradizionale competizione canora “Pic factor”, i cantanti piccanti sono stati accompagnati con musica dal vivo dal maestro Michele Ferrazzano. Pic Factor 2017 è stato vinto, con grande merito, da Eliana Correra.

“E’ vedendo la gioia e respirando l’energia positiva di queste serate che ho la consapevolezza di fare qualcosa di buono per la mia terra, la Calabria – ha detto il presidente Antonio Bartalotta – attraverso il peperoncino, ormai uno dei simboli della Calabria, si riesce a trasferire cultura, conoscenza, amicizia e tanto altro. Il 14 luglio alla nostra festa non sono venuti solo Calabresi, c’erano amanti del peperoncino, curiosi e appassionati del mangiare bene. Ringrazio il Presidente dell’Accademia nazionale prof. Enzo Monaco, per avermi dato questa opportunità. E’ una grande responsabilità rappresentare l’Accademia nella Capitale, ma con i miei consiglieri ce la mettiamo tutta per fare bene, e per far divertire i nostri amici piccanti; anzi approfitto per ringraziarli tutti e tre, a cominciare da Daniela Piron, Ubaldo Proto e Stefano Ubaldini. Consentitemi di ringraziare anche Cristian Nassi, titolare del negozio Banana7pepper che ha caratterizzato l’aperitivo con tanta piccantezza, e l’azienda Astoria Wines presente con una eccezionale selezione di prosecco ”

Il prossimo appuntamento piccante è al venticinquesimo Festival del peperoncino che si terrà a Diamante (CS) dal 6 al 10 settembre.

Guarda la photo gallery: