Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

“Estate Piccante 2019” si è svolta nel quartiere Montesacro della Capitale, presso l’elegante, accogliente e confortevole location del Circolo Sportivo T4, oltre 150 invitati provenienti da tutta Italia hanno avuto modo di degustare le eccellenze calabresi e del Lazio, parlando di peperoncino, arte e cultura.

L’evento, che riscuote sempre maggiori consensi, è stato magistralmente organizzato dalla Responsabile Eventi Daniela Piron insieme ad Antonio Bartalotta, presidente Ipse Dixit Accademia del Peperoncino di Roma, con lo scopo di promuovere il territorio calabrese e le sue eccellenze.

Ipse Dixit, sostenuta dalla già citata Daniela Piron e dagli altri consiglieri Ubaldo ProtoEmanuela Crescenzi e Arturo Rencricca, svolge le sue attività a Roma per promuovere la conoscenza e la divulgazione del peperoncino, seguendo le linee guida dell’Accademia Italiana del Peperoncino presieduta dal prof. Enzo Monaco.

In occasione della V edizione di Estate Piccante è stato ideato, con la supervisione della Chef Emanuela Crescenzi, un menù ricco di tipicità e specialità, quali: le Genuine Eccellenze dell'azienda Suriano, il prelibato Tonno Callipo, i temuti Luciferi del pastificio artigianale Giuliani di Pomezia (RM), sapientemente cucinate da Carlo Foglietta, cuoco esperto del Circolo Sportivo T4. Ad accompagnare i piatti tipici, un trionfo dei vini calabresi (Cantine Statti, Spadafora e Verbicaro), e l'immancabile, delizioso Vecchio Amaro del Capo.

Erano presenti molti VIP della Capitale, appartenenti al mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo, che sono stati insigniti di premi al merito, tra i quali il regista Massimo Milazzo, gli attori Alex Partexano e Pietro Romano, il famoso astrologo del web Simon & the Stars, ospite fisso nella trasmissione di Caterina Balivo su RAI UNO  “Vieni da me” e le pittrici Maria Luisa D'Eboli, reduce da una performance da brividi al MACRO di Roma, Angiolina Marchese, artista diamantese di livello internazionale e Francesca Ferretti, che ha voluto donare una sua opera al presidente Bartalotta. Presente anche l’attrice Luciana Frazzetto, Ambasciatrice del Peperoncino, che è stata insignita della spilla accademica disegnata dal famoso orafo calabrese Gerardo Sacco, la spilla è stata consegnata anche all’altro Ambasciatore presente alla serata, Francesco Maria Spanò. Molta attenzione e curiosità ha riscosso Arturo Rencricca, Campione italiano dei mangiatori di peperoncino nel 2017 e 2018, anno in cui ha superato il suo stesso record mangiandone oltre 1 Kg (1020 gr.).

Per il bagno in piscina a mezzanotte, nonostante l'afa che attanaglia la Capitale da diverse settimane, non si sono trovati volontari, in molti hanno preferito esibirsi in danze e tarantelle calabresi, accompagnati dalla musica di “TONI & Motivi” (produzione White Radio) che li stimolava nelle loro performance. Molto apprezzata anche la musica dal vivo dei "Karaspettacolando...Roby and Manu" che hanno contribuito a tenere alto il tono dell'allegria per tutta la serata.

Il presidente Antonio Bartalotta al termine dell’evento, che si è protratto fino a tarda notte, ha dichiarato: “Sono molto soddisfatto della serata che ha fatto registrare ancora una volta il forte interesse che i romani rivolgono al peperoncino. Il frutto rosso diventa sempre di più catalizzatore di arte e di culture, motivo di divertimento e, soprattutto, di attenzione verso le eccellenze della regione Calabria. La V edizione di Estate Piccante è stata ancora una volta un successo. I miei più vivi ringraziamenti vanno ai numerosi ospiti che sono intervenuti e, particolari ringraziamenti, li rivolgo a Katiuscia Di Trinca ed al Maestro Vincenzo Maio che, con i loro scatti, hanno immortalato i momenti più belli dell’ evento”.

Photo Gallery di Estate Piccante 2019 presente sulla pagina Facebook di IPSE DIXIT (credits Katiuscia Di Trinca)