Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Stampa

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Stagione dei carciofi

A Roma l'eccellenza è rappresentata dal "Carciofo romanesco" che unito alla 'nduja può essere servito tra gli aperitivi o come secondo piatto 

Ingredienti:

Pulite i carciofi, tagliateli a spicchi e metteteli a bagno in acqua e succo di limone, lasciare a riposo per circa 30 minuti. Dopo averli sgocciolati, metteteli in una padella con aglio e olio, lasciare rosolare per 20 minuti, aggiungete la ‘nduja e amalgamate. Dopo aver tolto l’aglio, mettete il tutto in una teglia da forno, unite le olive tritate, cospargete con pangrattato. Mettete nel forno, che avrete precedemente riscaldato, per 10 minuti, spolverate con prezzemolo tritato e servite caldo.

Buon appetito

 

Fonte: www.italiapic.org